Sostegno alla Cisl Fp

cisl-fp

In ricezione della nota inviata dal Segretario Generale CISL FP Taranto – Brindisi Aldo Gemma,  non posso che associarmi all’impegno di tutto il movimento sindacale vicino, in questo momento particolarmente delicato della storia del nostro Paese e della nostra amata Città, alle istanze dei Cittadini attanagliati da mille difficoltà.
Lavoro, sostenibilità ambientale, sviluppo del territorio, assistenza a intere categorie svantaggiate, sono tematiche perfettamente coniugate con le istanze di tutti quei dipendenti pubblici che, giornalmente in silenzio, adempiono con abnegazione a questi delicati compiti istituzionali.
Riscontro, inoltre, con estremo interesse la proposizione del movimento sindacale di confrontarsi sugli assetti organizzativi degli enti civici che rappresentano il volano di tutte le riforme della Pubblica Amministrazione.
La CISL FP. non decantando solo l’affermazione del lavoro pubblico oramai da tempo “sotto attacco da coloro che non conoscendo la complessità dell’apparato comunale attribuisce all’ultima ruota del carro (Dipendente Pubblico) qualsiasi malfunzionamento, “prende le distanze da coloro che invece offuscano il senso di dovere di personale che rende servizi pubblici alla Cittadinanza talune volte in condizioni davvero disagiate”.
Ecco perché credo in tutti coloro che asseriscono, come in questo caso la CISL FP, di trasformare un Ente Civico in “un modello organizzativo dinamico e pluristrutturale che si adatti ai programmi, agli obiettivi e alle esigenze funzionali dell'ente in ragione delle sue finalità generali”.
Non posso, pertanto, che confrontarmi con tutto il movimento sindacale che ponga tutta la sua attenzione sia “sul Cittadino affinché riceva servizi pubblici all’altezza del peso fiscale sopportato e conseguentemente sul un dipendente pubblico debitamente motivato se lavora in un contesto davvero organizzato e privo di contestazioni da parte del Cittadino per colpe non riconducibili alla sua stessa attività”.
Particolare merito, infine, non può essere dispensato a tutti coloro che anche isolatamente conduce battaglie, nel Comune di Taranto come altrove, affermando solo ed esclusivamente il valore delle idee mai contrapposte ai dettami della legge.
Gianni Liviano

Consigliere regionale 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato Campi obbligatori *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.