iniziative 4-11 marzo #lecittàchevogliamo

         

 

Appuntamenti in corso c/o l'Associaizone "Le Città Che Vogliamo" in via Fiume,12 Taranto

dal 4 all'11 marzo – Collettiva d'Arte
E’ tempo di arte all’associazione “Le città che vogliamo”. Sabato 4 marzo, alle ore 18.30, nella sede di via Fiume 12, sarà inaugurata la collettiva d’arte “Artisti tarantini del pennello tra un fiume di immagini”. La collettiva d’arte, organizzata da “Le città che vogliamo” in collaborazione con associazione culturale “Vito Forleo”, Circolo culturale “Santa Maria della scala” e Circolo culturale “Rosselli”, potrà essere visitata fino a sabato 11 marzo, nei giorni feriali, la mattina dalle ore 10 alle 12, il pomeriggio dalle ore 17.30 alle 20.

Alla collettiva d’arte esporranno gli artisti Antonella Airò, Sara Andriolo, Evangelina Caso, Fiorello De Luca, Maria Girardi, Cosimo Giudetti, Nicola Giudetti, Salvatore Grano, Ida Luzzi, Lina Mannara, Anna Mele, Tommaso Millarte, Emanuele Mosca, Rosanna Muraglia, Paolo Occhinegro, Arci Persano, Marcello Picci, Rosa Potere, Cinzia Raffo, Maria Stella Ruggiero, Francesco Russo, Vincenzo Santoro, Giuseppe Sciancalepore, Anna Sturino, Valentina Tortorella, Michele Traja. Direttore artistico Nicola Giudetti

Ad inaugurarla sarà il consigliere regionale Gianni Liviano mentre la presentazione sarà curata dal prof. Antonio Fornaro

 8 marzo (festa della donna) ore 18,30 conferenza con il prof Antonio Fornaro  tema : “Le donne di Taranto”. Un simpatico e interessante excursus per conoscere la storia, gli aneddoti e le avventure delle donne che hanno caratterizzato le tappe della città dei due mari.

10 marzo ore 19,00 incontro con l'autore Luigi Calabretti ed il suo lavoro "…d'oro, d'argento e zaffiro"
Luigi Calabretti, con la partecipazione del giornalista Marco Ruffo, incontrerà amici e lettori per parlare e raccontare del suo libro “D’oro, d’argento e zaffiro”. Letture e ed interpretazione dei brani a cura di Rossana Turi, accompagnamento musicale di Davide Panio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato Campi obbligatori *

*

*